FRANTUMAZIONE PRIMARIA

 

Il frantoio primario a mascelle o il mulino primario a martelli, come ogni frantumatore, rappresenta il cuore di tutto l’impianto poiché è il macchinario che si assume l’incarico fondamentale della frantumazione primaria: ovvero è il macchinario che consente, partendo da pietre di grossa pezzatura, di ottenere in uscita del materiale ridotto nelle dimensioni che possa essere convogliato alle successive fasi della lavorazione (frantumazione secondaria e terziaria, selezione/vagliatura, lavaggio e stoccaggio a terra).

Pertanto, il macchinario in oggetto deve essere dimensionato in modo adeguato e realizzato con materiali specifici, capaci di sopportare le notevoli sollecitazioni alle quali viene sottoposto durante il funzionamento.

Da una corretta ed adeguata scelta del tipo di frantoio primario dipende la produttività di tutto il resto dell’impianto.